Archivi tag: Za la Mort

Za la Mort!

Confesso di non essere eccessivamente colto, riguardo al romanzo dei bassi fondi parigini. Ignoro perciò donde precisamente siano stati tolti Za la mort, Za la vie, Casque d’or ed altri celebri nomi d’apaches, che stanno creando una gloria immortale alla … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1916, Film, video | Contrassegnato , , , ,

L’ultima impresa – Tiber 1917

Secondo Vittorio Martinelli e Denis Lotti, autori dei volumi dedicati a Emilio Ghione, poche – nessuna – notizia su questo film. Ecco la trama, una critica… (la ricerca è di qualche anno fa). Siamo pronti per ritrovare il film e … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1917, film scomparsi | Contrassegnato , , | 8 commenti

Za la Mort nostalgia 1947

I nostri eroi sono finiti, sono morti, sono andati sulla collina come i cittadini di Spoon River, e sono rimasti muti, non dicono nulla, non una parola di conforto per questo disperato esercito di piccoli impiegati di banca e di ministero che li hanno adorati e che ora si sentono tanto soli, privi dei conforto della loro presenza. Morto Tom Mix, morto Zorro che s’è portato nella tomba l’unica e l’ultima bella risata di questo secolo: morto Za la Mort con la sua faccia truce eppure tanto cara, con le sue occhiataccie di fuoco e il suo coltello a serramanico. Continua a leggere

Pubblicato in Personaggi, Testi | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Omaggio a Emilio Ghione Za la Mort (1)

Davanti ai pali del telegrafo, penso sempre a voi.
Davanti a quei pali del telegrafo sui quali è il cartello « Chi tocca i fili muore » con disegnato un teschio.
Perché voi siete stato il « Chi tocca i fili muore » del cinematografo.
Un vostro primo piano si potrebbe benissimo appiccicare su una bottiglietta di ammoniaca invece della targhetta « Veleno ». Avete fondato i grandi « teschi » del cinema. Su Lon Chaney e Katherine Hepburn si potrebbe scrivere: « Casa fondata da Emilio Ghione nel 1912 ». Continua a leggere

Pubblicato in Personaggi, Testi | Contrassegnato , ,