Archivi tag: cinema muto

Torino all’avanguardia

Aprile 1924. Come noi prevedevamo, l’elezione a Deputato del Comm. Giuseppe Barattolo ha avuto come immediata e naturale conseguenza le sue dimissioni da Amministratore Delegato dell’Unione Cinematografica Italiana. Queste divisioni, a loro volta, hanno provocato necessariamente il rimpasto di tutto … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1924, Notizie | Contrassegnato

Cinema in Italia, gennaio 1927

Roma. L’attesissima Beatrice Cenci, superfilm della Pittaluga, ha avuto un successo senza precedenti: successo artistico personale di Maria Jacobini, squisita protagonista, e successo di Raimondo Van Riel, un Francesco Cenci poderosamente sinistro. Ottimi il Gracci, il Sala e il De … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1927, Produzione | Contrassegnato

Notiziario cinematografico dicembre 1928

Si è costituita in Milano la Società Anonima Cinematografica Italo Americana (S. A. C. I. A.). Scopo della Società è la produzione cinematografica in Italia, in collaborazione artistico-finanziaria con l’America. La S. A. C. I. A. inizierà a giorni la … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1928 | Contrassegnato

Presentazione della fotografia animata a Torino

Torino, 13 novembre 1896. Il Cinematografo Lumière, che ammiriamo attualmente a Torino, trae le sue origini, come tutti i confratelli di nome consimile, dall’antico zootropio e dal praesinoscopio che tutti ricordiamo, perché formarono la delizia dei nostri giovani anni; era … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1896 | Contrassegnato

La fine della fabbrica

La cinematografia deve alla fabbrica e non ad altro la sua rapida, meravigliosa e multiforme diffusione nel mondo. Quando Pathé e Gaumont, tolto dalle mani degl’inventori il minuscolo oggetto rutilante, questo destinato a forme autonome di arte rappresentativa muta, con … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1911, Produzione | Contrassegnato