Archivi tag: Alessandro Blasetti

è dimostrato

Sole non può essere accusato di inesperienze e di impreparazioni. Ed è il primo documento compiuto e concreto è, così apprestato alla convinzione delle persone in buona fede. Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1929, Film | Contrassegnato ,

Giuseppe Caracciolo

Buon compleanno a Giuseppe Caracciolo (conte di Torchiarolo), nato a Napoli il 17 aprile 1892, deceduto a Roma il 6 giugno 1975. Operatore e direttore della fotografia, fonico. Presidente dell’Associazione Pionieri del Cinema.

Pubblicato in Personaggi, Ricorrenze, Tecnica | Contrassegnato ,

Buon compleanno Alessandro Blasetti

Buon compleanno! è da un po’ di tempo che ti ho dedicato questo sito. Il primo post è proprio questo Alessandro Blasetti, regista del cinema muto, è nato a Roma il 3 luglio 1900.

Pubblicato in Personaggi, Ricorrenze | Contrassegnato , ,

Augustus 1928, primo film di Alessandro Blasetti

Mi riservavo di parlare su questo primo tentativo cinematografico di Alessandro Blasetti in un’altra sede, ma visto quel che è successo poche settimane fà al Cinema Ritrovato di Bologna, sarà meglio non pensarci più, e così, ecco qualche nota su questo primo ed inedito film della casa di produzione Augustus, fondata a Roma nel 1928, direttore artistico (e fondatore), Alessandro Blasetti.
Si tratta di un piccolo film sperimentale, titolo Augustus Soc. An., 58 metri, visto di censura 24102, secondo l’elenco delle pellicole cinematografiche approvate dal Ministero dell’Interno, in data 31 marzo 1928 (vedere l’immagine sotto), operatore Antonio Cufaro, soggetto e sceneggiatura, Alessandro Blasetti, supervisione di Ernesto Cauda. Per il momento è tutto, vi lascio con uno degli articoli, dove si parla di questo primo film italiano della rinascita, cedo la parola a Marcello Gallian e ricordo che siamo nel 1928 Continua a leggere

Pubblicato in archivio in penombra, Cronologia 1928, Film, film scomparsi | Contrassegnato , ,

Sole di Alessandro Blasetti: Ipotesi per un riconoscimento

Oggi a Bologna, “Il cinema ritrovato’ rende omaggio ad Alessandro Blasetti, in occasione dell’anniversario della sua nascita, il 3 luglio 1900. Ho letto con sorpresa che “si presenterà una ricostruzione (a cura di Alfredo Baldi, Riccardo Redi e Michela Zegna, con la collaborazione di Anna Fiaccarini, Vittorio Martinelli e Donatella Trono) di Sole (1929), opera prima di Alessandro Blasetti, film considerato perduto dal 1943. I risultati raggiunti dalle nuove ricerche promosse dalla Cineteca di Bologna, saranno presentati al pubblico in un montaggio che rappresenta una prima ipotesi di ricomposizione dei materiali sopravvissuti. A questi frammenti conservati dalla Cineteca Nazionale, si aggiungono ora gli inediti fotogrammi originali e una selezione di foto di scena che ricostruiscono la trama del film”. Sono queste le parole testuali della nota per la stampa, e francamente questo è troppo. Se non fosse per il retroscena più che penoso di questa storia che sto per raccontare, la cosa mi farebbe sorridere. Continua a leggere

Pubblicato in Archivi e Cineteche, archivio in penombra, Film, film scomparsi, Notizie, Personaggi | Contrassegnato , , ,