Film d’Arte Italiana Pathé 1909-1919


re lear 1910

Una scena di Re Lear 1910

La Film d’Arte Italiana Pathé, società per azioni, fu costituita il 2 marzo 1909, come trasformazione della succursale di vendita dei film Pathé in Italia, e seguendo l’esempio della sorella Film d’Art di Parigi, furono chiamati a lavorare per la società numerosi attori teatrali, tra i quali Ferruccio Garavaglia, Ermete Novelli, Italia Vitaliani, Cesare Dondini, Ruggero Ruggeri, Dina Galli, Amerigo Guasti, Ettore Berti, Teresa Mariani, Oreste Calabresi, ecc. E fu la casa di produzione dove debuttarono molti futuri protagonisti del cinema italiano muto come Vittoria Lepanto, Francesca Bertini, Gustavo Serena, Guido Brignone, senza dimenticare registi come Ugo Falena, Eugenio Perego, Carmine Gallone e Ubaldo Pittei.

Attiva dal 1909 al 1919, produsse 160 film e, fortunatamente, molti sono sopravvissuti. Titoli della Film d’Arte Italiana sono stati ritrovati in numerosi archivi in tutto il mondo. Dal 1992, la Cineteca di Bologna e la Cinémathèque Française stabilirono una cooperazione per restaurare 54 film.

Fuori da festival, eventi, ecc, gli unici restauri disponibili in DVD sono due: Re Lear e Shylock, interpretati da Ermete Novelli. Il restauro di Romeo e Giulietta, interpretato da Francesca Bertini e Gustavo Serena, è stato ritrasmesso dalla televisione franco-tedesca ARTE qualche anno fa.

Nella foto in alto, da sinistra a destra, Francesca Bertini, Ermete Novelli e Florido Bertini in una scena di Re Lear, Film d’Arte Italiana 1910.

Informazioni su thea

Archivio del Cinema Muto - Silent Film Archive
Questa voce è stata pubblicata in film restaurati, film ritrovati, Libri e DVD, Produzione e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.