Mirabile visione Cinema muto italiano a Ravenna


Ciclo di film a cura di Sebastiana Nobili e Michele Canosa. Accompagnamento al pianoforte dal vivo di Marco Dalpane.

Il ciclo, che ha per titolo Mirabile visione. Il cinema muto italiano fra storia e invenzione letteraria, ha lo scopo di presentare alcuni film muti italiani di argomento storico e letterario: alla fine di ogni proiezione, accompagnata al pianoforte dal vivo, ci sarà una tavola rotonda in cui esperti di differenti settori (storici della letteratura, dell’arte, del cinema, della fotografia, della cultura) commenteranno le immagini costruendo un discorso interdisciplinare intorno al cinema di inizio Novecento che, oggi finalmente restaurato e riproposto, fa parte a tutti gli effetti del patrimonio culturale italiano.

Calendario:
Mercoledì 30 settembre 2009
Ore 10.30 Proiezione del film Inferno (1911)
Ore 12.00 Tavola rotonda
Partecipano Michele Canosa, Alfredo Cottignoli, Emilio Pasquini
Giovedì 22 ottobre 2009
Ore 10.30 Proiezione dei film Tristano e Isotta (1911) e Francesca da Rimini (1909)
Ore 12.00 Tavola rotonda
Partecipano Bruno Andreolli, Davide Gherardi, Antonio Panaino, Gian Luca Tusini
Giovedì 19 novembre 2009
Ore 10.30 Proiezione dei film La presa di Roma (1905) e Il piccolo Garibaldino (1909)
Ore 12.00 Tavola rotonda
Partecipano Eleonora Cavallini, Mirco Dondi, Giovanni Lasi, Luigi Tomassini
Luogo:
Sala Conferenze DISMEC – via degli Ariani, 1 – Ravenna»
(dalla bacheca Eventi del Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Dipartimento Storie e Metodi per la Conservazione dei Beni Culturali)

Molto bene, quello che mi piace di più è la frase sul cinema di inizio Novecento “oggi finalmente restaurato e riproposto, fa parte a tutti gli effetti del patrimonio culturale italiano”.

Cari amici, vi propongo un tema per una tavola rotonda alternativa:

Cosa bisogna fare per vedere alcuni di questi film, patrimonio culturale italiano, se non siamo professori, studenti universitari o, in questo caso, vicini di Ravenna e dintorni?

Dico alcuni, perché La presa di Roma (1905) e Il piccolo Garibaldino (1909), sono disponibili in DVD, anche l’Inferno, ma non il restauro Cinema Ritrovato-Cineteca di Bologna 2007. Per quel che riguarda Tristano e Isotta (1911) e Francesca da Rimini (1909) nessuna traccia e ho perso quasi ogni speranza.

A proposito, non vi dimenticate di ricordare come sono stati finanziati questi restauri.

Grazie a tutti e buon soggiorno in Ravenna.

Informazioni su thea

Archivio del Cinema Muto - Silent Film Archive
Questa voce è stata pubblicata in Notizie, Proiezioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.