Archivi tag: censura nel cinema muto

Sancta Anastasia ora pro nobis!

Paris, Janvier-Février 1921 La Société des Auteurs de films s’est réunie en Assemblée extraordinaire le 15 Janvier, pour s’occuper spécialement de la situation faite aux producteurs, loueurs, exploitants et au public lui-même, par une Censure de plus en plus fantaisiste … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1921, Film | Contrassegnato , ,

Madame Dubarry di Ernst Lubitsch e la censura italiana

Roma, 8 febbraio 1920. Ieri la Questura ha impedito la rappresentazione della film Madame Dubarry. Tale film era stata debitamente vistata dalla censura dieci giorni fa, ed era stata approvata. Dopo qualche rappresentazione che aveva attirato molta folla, ieri improvvisamente … Continua a leggere

Pubblicato in Film | Contrassegnato , ,

Morale e cinematografo 1912

Roma, 2 novembre 1912. Ferve, su qualche giornale cittadino, da una settimana, una curiosa polemichetta sugli spettacoli cinematografici accusati dall’illustre magistrato Giambattista Avellone, di immoralità, di pornografia, di incitamento a delinquere e via discorrendo. I polemizzanti sono parecchi e, naturalmente, … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1912, Testi | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Movies and American Censorship

April 1912. There is a lot of shallow talk about our superiority to censorship. As a matter of fact an artistic censorship, com petently exercised, would benefit the industry. It would keep certain manufacturers, both domestic and foreign, away from … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1912, Produzione | Contrassegnato ,

Cinematografo internazionale dicembre 1911

Secondo il Toledo Times (Ohio), la cinematografia oltre allo scopo del diletto ha pure uno scopo educativo. Un giornale ricco di illustrazioni è certamente più interessante di un altro, le colonne del quale non contengono che caratteri tipografici allineati. Così … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1911 | Contrassegnato , ,