Archivi tag: storia del cinema muto

Rodolfi Film, Torino luglio 1917

La Rodolfi Film è la nuova Casa dell’amico Rodolfi, che sorge a Torino con solide basi finanziarie e sotto i più lieti auspici, proponendosi di lanciare una produzione scelta ed accurata. E noi, che conosciamo l’abilità e l’amore per la … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1917, Produzione | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Pionieri del cinematografo romano

Quando le prime proiezioni “mobili” apparvero sullo schermo collocato nell’angusta sala del fotografo Le Lieure in via del Mortaro vi fu subito chi pensò a promuovere la fabbricazione delle pellicole e l’incoraggiamento all’audacia venne dal fatto che il cinematografo, allora … Continua a leggere

Pubblicato in Personaggi, Produzione | Contrassegnato , , , | 2 commenti

Il museo dell’attimo fuggente

Roma, maggio 1914 I provvedimenti finanziarii che il nuovo Ministero Salandra ha presentato alla Camera accettando con lieve beneficio d’inventario l’eredità del Ministero Giolitti… (Non vi spaventate. Non si tratta di politica e tantomeno di politica finanziaria. Andate avanti con … Continua a leggere

Pubblicato in Archivi e Cineteche, Cronologia 1914, Testi | Contrassegnato , | 2 commenti

Il Monastero di Sandomir – 1922

« Il Monastero di Sandomir, capolavoro cinematografico della Svenka di Stoccolma, messo in scena da Victor Sjostrom, interpretato dalla celebre attrice svedese Tora Teje. Altri interpreti Tore Svennberg e Richard Lund. È la storia fosca di una nobile famiglia polacca distrutta … Continua a leggere

Pubblicato in Cronologia 1919, Cronologia 1922, Film | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Considerazioni sul tempo che fu

Roma, 18 giugno 1910. Il saggio finale della Scuola di Recitazione di Santa Cecilia a Teatro Manzoni riuscì felicemente: degno premio alle fatiche costanti e ferventi di Virginia Marini, che seguita ancora l’antico nobilissimo apostolato d’arte. Il Manzoni era gremito … Continua a leggere

Pubblicato in Personaggi | Contrassegnato , | Lascia un commento