Che la festa cominci!


Le Giornate del Cinema Muto

Le Giornate del Cinema Muto 2012

Sullo schermo teso, sulla tela sempre pura, dove né la vita né il sangue lasciano tracce, gli avvenimenti più complessi possono essere riprodotti quante volte si voglia.

Le azioni sono accelerate o rallentate, L’ordine degli avvenimenti può essere rovesciato. L’effetto diventa causa. I morti rivivono e ridono.

Tutto ciò che fu luce viene estratto dal tempo ordinario, e torna e ritorna dal fondo delle tenebre.

Si vede la esattezza del reale rivestirsi di tutti gli attributi del sogno.

Infine, attraverso arresti e ingrandimenti si può rappresentare persino l’attenzione stessa.

La mia anima è agitata da questi portenti. Così Louis Lumière senza saperlo ha dato il via al fantastico cinematografico che fa meditare.

Paul Valéry

Buona 31esima edizione delle Giornate del Cinema di Pordenone a tutti!

Informazioni su thea

in penombra - archivio del cinema muto - silent film archive
Questa voce è stata pubblicata in Festival, Notizie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...