Corso Cinema Teatro marzo 1918


La sala interna del Corso Cinema Teatro

La sala del Corso Cinema Teatro ai tempi del cinema muto

Si è inaugurato, con immenso concorso di pubblico, il nuovo Corso Cinema Teatro, dei F.lli Marino. L’interno del locale piace a tutti per la sua costruzione, per le linee e tinte semplici ed eleganti e per la bella distribuzione di luci e colori; ma la facciata è oggetto dei più aspri commenti. Ai più non piace, e la vorrebbero a terra; qualche altro – e sono in pochi – vede che non stona e può piacere.

Il locale si è inaugurato con Carnevalesca, della Cines, interprete la Borelli. Per quanto il film sia bene eseguito, il pubblico lo accolse con ostilità.

Da qualche settimana, il vecchio Corso Cinema Teatro è diventato un negozio di Louis Vuitton, la facciata è rimasta (quasi) intatta.

Informazioni su thea

in penombra - archivio del cinema muto - silent film archive
Questa voce è stata pubblicata in Cronologia 1918, Esercenti, Ricorrenze e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.